Bio Vegetal: l’unico biofertilizzante con sostanza organica e 200 tipi di microrganismi vivi.

La ricca sostanza organica ha caratteristiche eccezionali:

  • presenza di carbonio organico
  • alto contenuto di acidi umici e fulvici
  • rapporto bilanciato carbonio-azoto
I microrganismi (Bacillus, Pseudomonas, Tricoderma, Micorrize, ecc.)
generano un triplice effetto:
  • Plant Growth Promoting (PGP)
  • induzione di resistenza a stress abiotici
  • induzione di resistenza a stress biotici

PROVA BIO VEGETAL

Ispirato alla natura

Vantaggi per le piante

  • Miglioramento dello stato vegetativo
  • Naturale soppressione dei principali fitopatogeni tellurici
  • Rafforzamento delle difese naturali
    a stress biotici e abiotici
  • Riduzione dell’impronta carbonica delle produzioni agronomiche

Vantaggi per il suolo

  • Ripristino dell’equilibrio naturale
  • Miglioramento della capacità di ritenzione idrica
  • Miglioramento della struttura del suolo

Vantaggi per l’ambiente

  • Riduzione del fabbisogno idrico delle colture
  • Riduzione delle emissioni di CO2
  • Riduzione dell’utilizzo di fertilizzanti minerali

Risultati verificati

Uva da tavola

+30% di produttività
Test condotto con CREA-VE

Olive

+18% di produttività
Test condotto da reparto Ricerca
e Sviluppo Bio Vegetal

Ciliegie

+23% di produttività
Test condotto con CNR-ISPA

Dall’esperienza di Tersan Puglia

Bio Vegetal è prodotto da Tersan Puglia, la prima azienda di compostaggio in Europa ad aver ottenuto la certificazione B Corp. 

Tutto avviene all’interno di una struttura ad alto livello tecnologico che riproduce il ciclo della natura. La qualità del bio fertilizzante è garantita da prove sperimentali e test in campo, condotti insieme a enti di ricerca e università.

60.000 mq 
stabilimento

1.000 mq 
Laboratori di ricerca

5.000 mq 
Serre sperimentali

40 ha
Campi sperimentali

Formati e utilizzo

L’utilizzo regolare e ripetuto di Bio Vegetal migliora le caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche dei suoli agrari, con effetti stimolanti sulle colture.

Per questo è ideale per l’agricoltura biologica e per un nuovo modo di fare agricoltura convenzionale.

Bio Vegetal è un ammendante compostato misto, registrato ai sensi del Decreto Legislativo n. 75 del 29/04/2010.

Pellet
sacchi da 25 kg
big bag da 500 kg

Polvere
(venduto sfuso)

Analisi piante biovegetal
Ricerca sulle piante biovegetal

Ricerca e sviluppo:
una sfida continua

La sostenibilità inizia nei nostri laboratori. Qui, insieme ad enti di ricerca esterni, studiamo, sperimentiamo e verifichiamo nuove soluzioni per coniugare, sempre più, agricoltura e natura, salute e sviluppo.

I servizi per le
imprese agricole

Dall’analisi del suolo alla pianta: i nostri consulenti agronomi aiutano gli imprenditori agricoli a migliorare la qualità e la quantità delle colture e a ridurre l’utilizzo di prodotti non naturali.

Richiedi una consulenza

Analisi del suolo

Fornisce le conoscenze di base sullo stato fisico, chimico e biologico del suolo per la gestione sostenibile dell’agroecosistema.

Analisi Fogliare

Stima il quantitativo dei nutrienti assorbiti dalla pianta dal suolo, offrendo una valutazione dello stato nutrizionale della pianta.

Analisi Fitopatologica

Analizza, attraverso strumenti di precisione, di individuare le cause di natura biotica che provocano stress alle piante.

Rilievo clorofilla

Analizza, attraverso misuratori non distruttivi, lo stato di salute delle piante per impostare interventi nutrizionali mirati.

Ultime news

Tutto dal mondo Bio Vegetal

  • Uva da vino: più fertilità, più produttività e più sapore con Bio Vegetal

    Uva da vino: più fertilità, più produttività e più sapore con Bio Vegetal

    “Il modo in cui fertilizziamo il vigneto non ha effetti solo sulle piante e sui frutti ma anche sul sapore del vino”. Questa è una delle frasi pronunciate dal ricercatore del CREA-VE, Luigi Tarricone, in occasione dell’incontro “A tutto campo”, dedicato all’uva da vino. Dal 2016 al 2022, il ricercatore ha sperimentato gli effetti dell’utilizzo…